Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.medeart.eu/home/wp-includes/shortcodes.php on line 574

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.medeart.eu/home/wp-includes/shortcodes.php on line 574
Ore: 2 ore
Numero massimo di partecipanti: 30
Location: MUSEO DEL TESSILE E DELLA MODA
Prezzo: 15,00
Rate:
Number Tours: Data:
MUSEO DEL TESSILE E DELLA MODA
ALDOBRANDINI
LA MODA DAL ‘500 AI GIORNI NOSTRI
Ripercorre la Storia della MODA, descritta, in un ampio arco temporale, dal Cinquecento ai giorni nostri. Concetti e contenuti ben in mostra, esibiti attraverso le trasformazioni, alcune graduali, altre radicali, che hanno caratterizzato, il modo di agghindarsi della donna e le pratiche legate alla presentazione di sé e al risultato della sua vestizione. Vetrina del fashion raccontato mediante creazioni di eccellenza, indicative di abilità manuali certosine e di una raffinatezza, senza eguali, espresse appieno, sia nell’esecuzione, sia nel gusto. Museo unico nella tipologia e nella straordinaria varietà del suo ingente posseduto. Non solo opere tessili, non solo haute couture o prêt-à-porter, non solo manufatti finiti con chiara destinazione d’uso, al pari di abiti da cocktail o da sposa con accessori, quali: cappelli, borse, guanti, ventagli, parasole e piume. Ma, anche: colletti, jabot, ritagli di passamanerie, imparaticci, intarsi in merletto, lavorazioni in tombolo e sfilato. Un tripudio di esemplari in tessuto, memore di un patrimonio conoscitivo che detta legge, definisce le regole del “vestirsi bene”, dell’evoluzione storica delle stesse e del loro risultato finale. Quello, indicativo, seguendone l’excursus, della lotta per l’emancipazione della donna, che da semplice emblema della bellezza, in un tempo ormai lontano, oggi, diviene, protagonista indiscussa della sua vita ed artefice del suo destino. Vetrina dei lasciti di antiche famiglie napoletane che hanno il desiderio di condividere il proprio patrimonio – guardaroba ed oggetti di affezione – dei loro congiunti, con l’intera cittadinanza, contribuendo a confermare, attraverso le donazioni, il ruolo principe del museo Elena Aldobrandini: custode affidabile ed attento della cultura vestimentaria, con una maggior predilezione per quella di fattura locale.
LA MODA DAL ‘500 AI GIORNI NOSTRI

CONTRIBUTO SOCI 15 EURO COMPRENSIVI DI BIGLIETTO INGRESSO
PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE PER NUMERO LIMITATO DI PARTECIPANTI

Programma

Recensioni

ULTIME VISITE GUIDATE

TUOR SIMILI